Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Ok
login
Home Contatti
RS Consulting header

Ultime Notizie

arrow 02/07/2013 11:21:18
article image
Il prezzo dell’energia scende e il costo medio del kWh sale... vediamo perché?

Quante volte i clienti ci hanno detto che non ...
sep Leggi
arrow 22/11/2012 16:35:06
article image
ENERGIA - ONERI DIVERSI E CORRISPETTIVO “CMOR”(Corrispettivo per Morosità.
Con Delibera n°99/2012/R/EEL, L’Autorità per l’Ene...
sep Leggi
Leggi Tutte >>
article image

Data: 21/04/2012 - Autore: Sergio Picone

Diritti d’Autore su brani Musicali trasmessi dai Centralini Telefonici.

In questi giorni la Scf e la SIAE stanno inviando comunicazioni a tutte le Aziende per riscuotere il pagamento delle licenze sui brani musicali trasmessi tramite servizi di cortesia dei Centralini Telefonici.
I diritti che spettano al produttore fonografico sono disciplinati dalla legge 633/1941 (legge sul diritto d’autore)

Con la presente portiamo alla vostra attenzione quelle che sono le regole che tutelano i diritti discografici.
Il diritto di diffusione in pubblico di musiche tutelate, comporta un assolvimento da parte del diffusore ( utente finale ) di una licenza da corrispondere a Siae ( che tutela gli autori ed editori ) e a Scf ( che tutela le case discografiche proprietarie delle registrazioni ), le due licenze sono completamente distinte,

il diritto di diffusione deve essere assolto dall’utilizzatore del servizio e non da chi fornisce le basi musicali.

Si ricorda che il diritto Siae è dovuto quando l'autore del brano utilizzato è iscritto alla Siae stessa ed è vivente o morto da meno di 70 anni, per quanto riguarda l'Scf il diritto è dovuto quando il proprietario della registrazione è una casa discografica consociata con Scf, che è un consorzio fonografico che raggruppa la quasi totalità delle case discografiche presenti sul mercato.

SIAE: Le tariffe per il 2012 dipendono dal numero di Linee Urbane collegate in centralino

SCF: Le tariffe per il 2012 dipendono dalla somma delle Linee Urbane e dei terminali telefonici presenti in centralino

Qualora il cliente finale volesse utilizzare delle musiche non soggette ai diritti discografici, è necessario contattare il proprio fornitore di impianti Telefonici e sostituire i brani soggetti a Licenza con etichette indipendenti non soggette a licenza Siae e Scf.